• 11 commentaires
  •  "Comment vas-tu?".
    Sont deux  seuls mots ... sans connexion et sans pronom,
    mais vont droit au cœur des choses.
    Dans ces deux mots il y a préoccupation, affection, sollicitude,
    préoccupation pour le bien de l'autre.
    Pour la «Etre Bien» de l'autre,
    physique, psychologique et spirituel.
    Demander à quelqu'un comment il est,
    moyen de lui faire comprendre que nous
    ne sommes pas intéressés a ses vêtements ou ses hobbies,
    nous ne nous soucions des choses accessoires et frivole de sa vie,
    mais il est important pour nous
    le centre le plus important et précieux de son âme:
    sa paix, son équilibre, sa sérénité.

    D

    «Come stai?».

    Sono due sole parole... senza congiunzione e senza pronome,
    che però vanno dritte al cuore delle cose. 
    In quelle due parole vi sono interessamento, affetto, sollecitudine, 
    preoccupazione per il bene dell'altro.
    Per lo " Star Bene " dell'altro,
    fisico, psicologico e spirituale.
    Chiedere a qualcuno come stia,
    significa  fargli capire che non ci interessano
    i suoi vestiti o i suoi passatempi, 
    che non ci interessano le cose accessorie e frivole della sua vita,
    ma ci sta a cuore
    il nucleo più importante e prezioso della sua Anima:
    la sua Pace, il suo Equilibrio, la sua Serenità.

    32 commentaires
  • DESERT.69

    Quanti di noi non hanno avvertito un senso di vuoto
    o un intimo bisogno di trovare "qualcosa"?
    E'una nostalgia che prova la nostra anima
    che ci segnala che abbiamo bisogno di unirci a quest'altra metà
    per poter utilizzare tutta la forza
    che abbiamo sempre avuto al nostro interno sin dalla nostra creazione.
    E'importante comunque avere la consapevolezza
    che in qualche parte del pianeta o dell'universo
    esista quest'essere che ci farà vibrare,
    che ci sta aspettando, e che ci ama per quello che siamo
    e, come noi, ha bisogno della nostra presenza.
    Dobbiamo custodire questa certezza all'interno del nostro cuore:
    siamo due esseri che prima erano uno solo
    e dovremo anelare questa riunione
    per poter raggiungere la felicità di cui tutti dobbiamo godere.
    Sapere che ci troviamo di fronte alla persona che abbiamo tanto aspettato
    è qualcosa che solo il nostro cuore ci potrà dire,
    quindi dovremo ascoltare soltanto lui...


    14 commentaires
  • Le  silence d'une personne  amie  il n'est pas indifférence...

    Dans sa silencieuse  mais constante présence....  

    elle partage ta douleur.

    d

     

    desert.69


    14 commentaires
  •  

     

    "Musica per l'anima".....
    ....musica ispirata....
    le cui note
     di intense melodie
    inondano i nostri pensieri,
    rievocando suoni e immagini.
     Note suadenti... percezioni intime...
     ci riconducono ai percorsi dell'anima.
    Composizioni delicate e vibranti,
    melanconiche e passionali come un caleidoscopio di colori...
     rapiscono e invitano all'ascolto .
    Un'anima che vive all'unisono con la musica
     e sente forte il desiderio di comunicare la sua passione,
     la sua sensibilità e le pulsanti vibrazioni in note.

    Dove non arrivano le parole, arriva la  musica...
    il dolce suono delle  note... meravigliose
    che volteggiano come farfalle fino ad arrivare  al cuore...
    Musica dolce... dettata da un animo sincero
    ... pieno d amore verso se stessi e verso gli altri.

    Lì dove non arrivano le parole
    arriva lei...la Musica.
    Lì dove il dialogo non può servirsi di consonanti e vocali
    ...lì arrivano le note.
    Lì dove l'amore non può esprimersi con un 'Ti voglio Bene'
    ...lì subentra la melodia.
    Lì dove i farmaci non possono ed i medici neanche
    ...lì subentra la musicoterapia, un'altra forma di cura...
    La musica come cura nelle mani delle persone,
    la musica come miglior tranquillante per la mamma ed il bambino,
    la musica come un filo legante due anime
    che ancora non si conoscono e già si amano,
    la musica come una dolce ninna nanna
    che attira nelle braccia di Morfeo,
    la musica come messaggio di Tranquillità e di Pace,
    la musica come un motivo in più per Gioire della Vita
    perché si sa...le melodiose sinfonie
    allietano sempre lo Spirito ed il Cuore.

    La musica è un eterno scambio di emozioni,
     riesce a trasferire sentimenti da una persona all’altra.
     Da stomaco a stomaco.

    Per me la Musica è da sempre
     una porta spazio temporale:
    così  come un profumo ...
     ti riesce a catapultare per pochi secondi in un luogo lontano,
    così la musica  riesce a far rivivere per qualche attimo
    un’Emozione sopita, un Ricordo passato.
     Aumenta la nostra euforia se siamo felici,
     ma è anche capace di darci il “colpo di grazia”
    quando siamo in quell’assurdo momento nel quale,
     ...masochisti per un attimo... sentiamo di voler soffrire ancora di più.

    Cara Musica,
     grazie per esserci quando nessun altro c’è.
    E grazie,
    perché mi fai vedere quei colori
    che ad occhio nudo nessuno riesce a distinguere.
    Copri tutti i rumori... trasformando le speranze in un canto soave.

    Io... ti  amo con tutta la mia anima…
    perché so che con te vado sul sicuro.

    Grazie, cara Musica.
    Dove ci sei tu non esiste nulla di cattivo…
     e sei il mio miglior mezzo per sopportare il tempo.

    Grazie,
    perché  attraverso te... posso parlare di me
    e far trasparire la mia Essenza.

    Canzoni che ci legano a qualcuno o a qualche
    momento particolare... intenso, della nostra vita.
    Lacrime inevitabili che tagliano a metà le guance,
    lacrime colme di ricordi o speranze,
     ricche di dolore o di gioia.
     Musica che va alle persone lontane, distanti chilometri,
    eppure che sentiamo dentro di noi come un suono che rimbomba,
     rompendo il devastante Silenzio della Malinconia.
     Musica.... musica che ci logora tutte le volte,
     ogni nota uno spillo sul cuore, un tuffo nell’acqua gelata.
     E certe Sensazioni mancano...
    come i pezzi di un puzzle perduti sotto al divano, o al mobile di casa…
    Vuoti colmabili solamente da quella canzone,
     da quel brano, da quella traccia.

    Il segreto della Musica è anche racchiuso nel fatto
     che da astrazione diviene concretizzazione.
     La Musica lascia un segno nell’ Anima sì....
     ma prima ancora nel cervello.
    Stimola endorfine,
     proprio come fa lo stato d’ innamoramento,
    come un vero e proprio amore.
    Inoltre la Musica riesce ad esternare e a rappresentare
    tutte le infinite gamme emozionali dal bianco al nero.
    La nota va oltre la parola e anzi diviene lei stessa parola.
     La Musica è la parola più potente che esista al mondo
     ed è anche la più democratica perché non conosce frontiere.
    La Musica è veramente e decisamente Universale.
     Può parlare a tutti e farsi capire da tutti.
    Può anche giocare a nascondino con gli anni ed il tempo,
     perché è l’unica capace di riattivare in pieno un ricordo e un’ emozione,
    strappandoli dalla loro collocazione temporale ,
     per immetterli in un tempo senza tempo
     che può divenire eternamente presente.
     Un ricordo sfuocato
    può essere messo pienamente a fuoco da una nota musicale,
    perché la Musica sa andare oltre
     e non le basta il cuore perché lei vuole arrivare anche al cervello!

    La musica è indispensabile per vivere.
    La musica è la medicina dell’Anima.

    Il bello della musica è che quando ti colpisce non provi dolore.

    Le canzoni sono scritte per lasciarci qualcosa...
     un’Emozione...un rivivere momenti...
     A volte basta ascoltare la prima nota
    che la mente si catapulta in quel periodo in cui l’hai ascoltata...
    e a volte ne sorridi...
    altre... scendono le lacrime... cosi da sole senza cercarle.


    16 commentaires
  • desert.69

     La vicinanza di una Presenza Amica...
    permette di vivere un pò più sereni insieme a tutti i pensieri
    che se pur delle volte son tristemente neri.
    Una fedele compagna accanto....
    rappresenta il sole che riesce ad illuminare le giornate cupe
    facendoti arrivare in cima alla tua irta rupe.
    Non servono molte parole per aiutare un amico in difficolta'...
    quando non si è in grado di risolvere i suoi problemi,
    ma basta un semplice gesto...
    un messaggio...
    basta dirgli:
    "Comprendo il momento che stai attraversando,
    rispetto il tuo silenzio e condivido il tuo dolore.
    Sappi che io ci sono...
    sono qua...al tuo fianco...
    non ti abbandono.
    Silenziosamente ti cammino accanto
    e in qualunque momento tu lo desideri
    potrai bussare alla mia porta ed io ci sarò!"


    desert.69 

    desert.69

     

     

     


    6 commentaires
  • DESERT.69

    Incroyable comme la douleur de l'âme  ne vienne pas entendu.
    Si tu te casses une jambe ...on la va plâtrer
    si tu as la gorge enflammée....on te donnent les médicaments.
    Si tu as le coeur aux bouts et tu es désespéré....
    personne il ne s'en aperçoit pas.
    Pourtant la douleur de l'âme
     est une maladie plus grave de la jambe cassée
     ou de la gorge enflammée
    parce  que  ses  blessures  sont  très  plus profondes
     et ils ne guérissent pas souvent
    ou mieux à chaque prétexte ils recommencent à saigner.

    DESERT.69

     

    DESERT.69

    À qui il se trouve à devoir souffrir la douleur de l'âme  
    dans le noir du chemin quotidien....
     j'apporte  la Touche d' une Pensée Colorée.

    DESERT.69

     


    10 commentaires

  • 3 commentaires
  • desert.69

    Abbracciami adesso
    perché conosci i miei pensieri
    e puoi arrivarmi così in fondo da spogliarmi l'Anima...
    Ma...non guardar se c'è la luna....
    non servirebbe il suo chiarore.
    Stringimi intensamente per un istante ancora
    che io possa sentire il calore del tuo seno intorno al mio cuore
    e le tue mani avvolgermi sincere.
    Sospira con me soltanto un altro po
    e con un bacio...
    regala all'Infinito questo momento solo nostro
    ...parte di un frammento che non potrà mai essere rubato.


    8 commentaires
  •  

     

    A

     

     

    DESERT.69

    A

    a

    A

    a


    6 commentaires
  •  

     

    Io sono  una persona importante ed  ovunque vada faccio la differenza.
    La Terra ha bisogno di me, mi ama e mi sostiene.
    Io sono la creatrice della mia condizione
    perchè  creo la mia realtà attraverso il mio pensiero.

    Ogni mio pensiero è una cosa reale, una forza che si materializza nella realtà.
    Sono consapevole degli effetti di un pensiero negativo
    e degli effetti di un pensiero positivo,

    perciò posso modificare la mia realtà... modificando il mio pensiero
    ... semplicemente accordandolo con il cuore
    e inizio a fare ciò...pensandomi Felice.
    Io sono fatta di Amore e di Luce come lo sono fatti anche gli altri
    e se guardo oltre l’apparenza... posso vedere i colori della loro Luce.
    Sono fiduciosa nella vita... so che ogni cosa accade per un motivo
    e la mia fiducia è importante per creare Armonia.
    Io sono immensamente amata da quella parte di me che tutto sa.
    Sono libera e illimitata.
    Io ho il potere di creare grandi cose con il sostegno dell’Universo.
    Io sono flessibile e creativa.
    Sono  in grado di immettere Luce nell'ambiente in cui mi trovo e anche altrove,
    aumentando la vibrazione, avvicinandola all'Amore Universale.
    Sono rispettosa delle scelte degli altri e penso che stiamo andando tutti
    nella stessa direzione anche se prendiamo strade diverse,
    più o meno lunghe, più o meno tortuose.

    Sono consapevole che le diversità degli altri mi arricchiscono.
    Non esiste una regola di essere,
    anche se tutti insieme ci si può dare una linea
    per non creare dispersione e tenere alta la vibrazione.
    Ci arricchiamo tutti vicendevolmente grazie alle reciproche differenze.
    Io mi focalizzo sugli aspetti positivi delle persone.
    Sono in grado di perdonare e perdono le umane debolezze mie e degli altri
    perché sono consapevole che siamo tutti qui per imparare.
    Sono consapevole di essere una parte di Dio
    una parte di Dio che fa esperienza sulla Terra per espandersi nell’Amore.

     


    6 commentaires

  • 1 commentaire
  •  

     

     


    15 commentaires
  • N'abandonnez pas vos rêves.
    Ne le faites jamais , pour aucune raison au monde.
    Plutôt défendez-les de qui veut vous les apporter voie,
    de qui veut les diminuer, de qui vous dit "très tu ne nous la fais pas."
    Ne les abandonnez pas au découragement et à la déception.
    Vous ne ferez pas autre que les user.
    Les rêves doivent être alimentés,
    parce qu'ils vivent de courage, de force, d'esprit.
    Les rêves n'ont pas de peur
    parce qu'ils vont au-delà de la même peur en la dépassant.
    Vivez-les et dates ils du temps sans arrêter de les chercher.
    Sans cesse... cherchez les.
    Affrontez et défiez tous les déserts pour les trouver.
    Vous ne les trouverez pas peut-être tous...
    mais entre les nombreux.... un...
    ce qui avez entre le coeur et l'âme
    sera là à vous attendre.


    11 commentaires
  • desert.69


    C'è qualcosa, nei tuoi occhi

    che richiama il profumo del mare d'inverno
    nei silenzi che non sei capace di tacere
    nelle parole che sabbia di clessidra fanno rumore
    ma ne sono imprigionate negli sguardi,
    che vengono da un altro mondo
    e a volte ivi ritornano stanchi come a casa
    nelle mani che sembrano ali vibranti
    di diecimila farfalle pronte a gettarsi all'avventura
    C'è qualcosa, nei tuoi occhi
    che richiama il profumo del mare d'inverno
    ed io... come in un sogno...
    lo sento a volte d'improvviso  
    ammararmi l'anima
    sussurrando il mio nome.


    4 commentaires

  • desert.69




    5 commentaires
  • L'amitié virtuelle n'a pas de distance ni de frontière.

    Visage inconnu et imaginaire
    avec grand cœur,
    et qui tous les jours,
    se soucie de toi...se confie à toi. 

    Partage ses découvertes
    te souhaite le meilleur pour toi.

    Le soir venu...
    vient te souhaiter une bonne nuit
    et te dire à demain...

    Bien souvent le matin...
    elle est la première te souhaiter
    une merveilleuse journée...

    C'est elle que tu ressens aussi réelle que virtuelle.

    DESERT.69

     


    9 commentaires
  • DESERT.69

     

    "Les mots d'une phrase ou d'un vers,

    sont les traces... les cicatrices...

    des sentiments de l'auteur".


    1 commentaire
  • DESERT.69


    8 commentaires
  •  

     


     
     
     

     


    4 commentaires