• Come una sigaretta....

    Io tra le tue dita come una sigaretta...vicina alla tua bocca
    ...trasportata...avvicinata in maniera delicata
    ma impaziente...aspirata avidamente...
    Un risucchio e sarò piccola...fragile...esile
    trasformata in cenere come un essere senza vita.
    Io come una sigaretta...
    un profumo inebriante...intenso...acre.
    Come una sigaretta mi consumi lentamente
    ed io rimango immobile
    ma mutevole...incendiata dal tuo respiro.
    Frammenti di me si staccano dal corpo...seguono un volo...
    si librano in cerchi di fumo opachi...a tratti trasparenti.
    Io come una sigaretta
    rivestita da un involucro sottile: la mia pelle...
    la mia sola forza...velo di protezione...rivestimento..
    che accesa dai tuoi baci svanisce...sparisce...
    bruciata dal tuo fuoco... dalla tua passione.
    Aspiri e respiri me.
    Io...tra le tue mani mi consumo...
    Mi accendo e mi riconsumo ancora.
    Io...sempe...tra le tue dita...come una sigaretta.
    Guapo

    « Soffermarsi a ritrovare l'equilibrio interiore....Il nostro prossimo... »

  • Commentaires

    Aucun commentaire pour le moment

    Suivre le flux RSS des commentaires


    Ajouter un commentaire

    Nom / Pseudo :

    E-mail (facultatif) :

    Site Web (facultatif) :

    Commentaire :