• Desert.69Desert.69

     Ashit Desai - Solace


    13 commentaires
  • Desert.69



    Come un albero.....cerco di trovare la forza dentro di me...
    Fuori, intorno, altrove sembra non esserci alcun segno
    che le cose possono davvero cambiare , trasformarsi.

    Mi sembra di attraversare una casa labirinto,
    con tante porte ed io sono lì ad aprirle una dietro l'altra

    ed in ognuna c'è sempre qualcosa da mettere a posto,
    da ordinare, riorganizzare,

    sistemare per renderla accogliente, vivibile, sana
    e poi.... mi accorgo che non è la mia stanza !
    Ma, il mio lavoro, stancante e oneroso, è servito a qualcun altro,
    è stato utile a costruire uno spazio di opportunità

    perché l'altro possa ricominciare a vivere, sperare,
    a credere e a voler bene prima a se stesso

    per poi essere pronto ad amare il prossimo .
    Quante stanze ha questa casa, quante porte ancora da aprire,
    quante energie ancora sento di avere per continuare

    ad aggiustare la vita degli altri, perché ogni volta,
    in ogni stanza, in ogni persona sento che

    lascio qualcosa di me: un pezzo di cuore, un velo di anima,
    un po' di luce dei miei occhi e tanti,

    tanti sorrisi di tenerezza, anche quando so che
    alcuni legami sono destinati ad evolvere nel positivo distacco

    e tutto questo, mi attraversa e lascia i segni di senso di libertà e di solitudine.
    Ora sento che sto perdendo qualcosa.... che in questo continuo movimento del donare
    vorrei lo spazio di un rifugio dove sentire un po' mie le pareti
    che poi non hanno delle vere mura, piuttosto tronchi di alberi dove
    appendere piccoli quadri colorati, fotografie di sorrisi, bianche lenzuola
    e riposare su tappeti d'erba soffice e rasa come velluto,
    accarezzata dal volo di fate e nutrita di miele e rugiada.

    C'è bisogno di un posto dove fermare soprattutto i pensieri cupi
    quelli che non posso evitare

    come i colpi alle spalle di chi ripetutamente si impegna
    a negare violentemente i valori in cui credo:

    l’ altruismo, l’ onestà, la generosità, il coraggio, la libertà,
    l’ essere così diversa da non essere credibilmente umana.

    Penso che questo mi faccia male più di ogni altra cosa,
    più delle cose che non si realizzano,

    più dei tradimenti di chi scappa da se stesso e dalla mia mano tesa.
    Mi sembra che quello che riesco a fare per gli altri...
    per me... non mi renda abbastanza meritevole.

    Desert.69
    Vorrei avere quel Positivo Pensiero
    che mi dia la forza di invertire questo strano momento storico,

    vorrei essere il vento che cambia e trascina la barca
    lontano dagli scogli e dalle secche insidiose,

    il vento che fa prendere il largo perché so
    che esiste la terra promessa, l'isola dei sogni,

    dove costruire la casa con tante porte ma un' unica grande stanza,
    Grande, Immensa come il Cuore.

    Non riesco proprio ad essere vento ...
    in fondo mi sono sempre rappresentata come un albero

    e se potrò essere utile ancora... io sono aperta ad ospitare tra i miei rami,
    perché possa essere abitata come un rifugio sicuro nella foresta oscura.
    Affronterò il cattivo tempo delle tempeste e le aride giornate di siccità.
    Mi difenderò ancora dal fuoco, dai colpi di scure, dalle malattie
    ed offrirò il fresco nelle calde sere d'estate,
    il caldo abbraccio della corteccia che nasconde
    e protegge nelle notti fredde e minacciose.

    Curerò le altrui ferite coprendole di balsami profumati
    e nutrirò di nettare e dolci frutti.

    ....quanti nidi in questo periodo dovrò ospitare ??....già sento lo schiudersi delle uova...


    3 commentaires
  •  
     

     


    10 commentaires
  • Desert.69

    Je n'ai pas beaucoup...
    seulement mes rêves...
    les espoirs qui errent au-delà de l'impossible...
    Je n'ai pas autre à donner que mon écoute...
    une épaule pour pouvoir s'appuyer dans les moments tristes...
    une caresse que  vaille ma compréhension
    et un sourire que partie du coeur.


    5 commentaires
  • Desert.69


    Desert.69

     Grands sont ceux qui voient que le spirituel est plus fort
    que n'importe quelles forces matérielles
    et que ce sont les Pensées qui gouvernent le monde.


    5 commentaires
  • Desert.69

    Je pense toujours que chaque personne que je rencontre…
    il est en train de lutter avec les propres problèmes
    ....je cherche donc... d'être gentil avec elle.
    Je ne pourrai pas les résoudre à sa place,
    mais ma gentillesse peut-être il l'encouragera à ne pas renoncer.
    Ma gentillesse peut être le miracle qui était en train d'attendre.
    Souvent, sans le savoir, nous faisons vrais miracles.


    6 commentaires